Da La Stampa del 02/12/2005
Originale su http://www.lastampa.it/cmstp/rubriche/girata.asp?ID_blog=2&ID_arti...

Procedura d'infrazione dalla Ue

Come previsto, slitta la tv digitale terrestre

Sprecati dal governo oltre 200 milioni di euro dei contribuenti

di Anna Masera

La procedura d'infrazione aperta stasera dall'Unione Europea contro l'Italia per i finanziamenti pubblici ai decoder per la televisione digitale terrestre - che, è ufficiale, slitta di due anni al 2008 - «è l'inevitabile epilogo di una vera e propria patacca rifilata agli italiani dal governo».

Il commento è del verde Mauro Bulgarelli, ma è difficile non condividerlo.

«Ai tempi dell'approvazione della legge Gasparri il governo reclamizzò il digitale terrestre come uno degli strumenti che avrebbero incentivato il pluralismo, consentito l'e-government e promosso la sperimentazione dell'interattività. La realtà è stata ben diversa visto che a beneficiare del DTT sono stati i soliti monopolisti Mediaset in testa - che hanno utilizzato il digitale per vendere le partite di calcio.

Ma la cosa più grave è che per favorire questa speculazione commerciale sono stati sottratti 200 milioni di euro dalle risorse pubbliche per gli incentivi all'acquisto dei decoder e altri 10 milioni sono previsti nell'ambito della prossima Finanziaria. Ciò è semplicemente scandaloso, visto che, tranne le partite a pagamento, i canali del digitale terrestre sono praticamente vuoti!

Se a ciò si aggiunge che sul DTT ci sono attualmente soltanto canali analogici, che il tanto atteso switch-off è stato posticipato al dicembre 2008 e che tutto il sistema è già tecnologicamente obsoleto - ampiamente superato da banda larga, IPTV e televisione su IP - si ha ben chiaro il quadro dell'ennesimo conflitto d'interessi consumatosi a vantaggio dei soliti noti e a spese dei contribuenti».

Sullo stesso argomento

News in archivio

La Commisione ha inviato al governo una "lettera di avviso formale"
Legge Gasparri, la Ue avvia la procedura d'infrazione
"Ingiustificati vantaggi" degli operatori esistenti nel digitale
su La Repubblica del 19/07/2006
 
Cos'´┐Ż ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono giÓ registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0