Da Adnkronos del 09/10/2006

Mafia: arrestato il reggente del clan Madonia

Caltanissetta - I Carabinieri del Ros e del Comando Provinciale di Caltanissetta hanno eseguito il fermo di Carmelo Barbieri, 46 anni di Gela reggente del clan dei Madonia, e Giuseppe Palermo, 39enne di Gela affiliato ai Madonia anche lui per tentato sequestro di persona a scopo di estorsione aggravato dalla partecipazione al sodalizio mafioso.

Il colpo era stato progettato con la collaborazione di Nicola Liardo, 32enne di Gela, Salvatore Greco, 43 anni di Gela,Rosario Riccioli 33 anni di Catania, e Luciano Francesco Iannuzzi, 38 anni di Catania: questi sono stati arestati il 7 ottobre scorso, in provincia di Vicenza, mentre si apprestavano a rapire uno dei componenti del nucleo familiare dell'orafo berico Luigi Bovo alfine di poter rapinarlo del prezioso materiale per un valore di circa 2 milioni di euro.

Il provvedimento odierno, emesso dalla Direzione Distrettuale Antimafia del capoluogo nisseno, operato dagli uomini dell'Arma scaturisce da un'indagine da tempo in corso su Cosa Nostra, dalla quale era emerso che Barbieri, reggente del clan dei Madonia, aveva pianificato l'organizzazione del sequestro. Numerosi servizi di osservazione hanno documentato tutte le fasi preparatorie della rapina con sequestro portando i Carabinieri del Ros a sventare sabato scorso il rapimento.

La serrata attivita' investigativa ha consentito di accertare che il blitz dei criminali sarebbe avvenuto contestualmente con il trasferimento di circa 100 chili che qualcuno avrebbe riferito al clan essere presenti in cassaforte. I Carabinieri sorvegliavano da giorni la casa ed i Bovo: il capo famiglia era stato informato del pericolo che correva.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

Carcere duro, il Grand Hotel della mafia
I boss dietro le sbarre: da Buscetta a Mutolo
di Francesco Licata su La Stampa del 22/10/2006
Nel mandamento dei Lo Piccolo la conferma di un conflitto emerso dalle intercettazioni dell'operazioni Gotha
Scompare un boss, guerra di mafia
Lupara bianca per Spatola capo della cosca di Tommaso Natale
di Francesco Viviano su L'Espresso del 22/09/2006
La strage di Brescia per uno sgarro alla mafia
Il procuratore Tarquini: movente del triplice delitto la spartizione del denaro ricavato da false fatturazioni legate a finanziamenti pubblici
di Gabriele Villa su Il Giornale del 16/09/2006

News in archivio

Mafia: maxi blitz a Messina
L'operazione all'alba di questa mattina
su La Stampa del 19/10/2006
In manette finito anche l'ex pentito Giovanni Pellegriti
Mafia: 9 fermi a Catania, sventato omicidio
Arrestati i membri di un clan emergente di Adrano: progettavano un nuovo delitto
su Corriere della Sera del 17/10/2006
 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono gi registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0