Da IMG Press del 05/01/2006
Originale su http://www.imgpress.it/notizia.asp?idnotizia=16823&idSezione=2

Caso Messina: discariche, proteste e malafede

Dietro l’angolo per la Giunta dello Stretto guidata da Francantonio Genovese c’è l’affaire Rifiuti. Un business che fa gola, eccome, alla mafia e che periodicamente torna a essere sotto i riflettori della Commissione Ecomafia. Solo che a differenza di quel che accade in altre regioni, la mondezza messinese è oro ma non viene monitorata come sarebbe necessario. Il motivo è da ricercare in quegli interessi che fanno sì che, con la complicità di amministratori tanto disaccordi quanto disonesti, il pozzo rifiuti sia senza fondo. Le sfide teatrali nei Palazzi istituzionali e nelle piazze non hanno come obiettivo la trasparenza o la giusta ricetta per affrontare questa emergenza, bensì solo per mascherare il vero nocciolo della vicenda: la suddivisione bipartisan degli utili dei rifiuti. Così manca il piano discariche, è invalsa da anni l’abitudine a convogliare lontano da Messina lo stoccaggio, così il prezzo sale e il guadagno è maggiore, non dimenticando che andrebbe monitorato l’intero apparato di gestione, palesemente inquinato da accordi e uomini sui quali la magistratura non solo ha avviato indagini, ma ne ha persino commissariato il vertice. Genovese dovrebbe fare attenzione a chi concederà fiducia per risanare le casse di Messinambiente, ma dovrà anche attivarsi per evitare che la discarica di Pace finisca in mani sbagliate. Per sua fortuna il sindaco potrà avvalersi della consulenza dei Verdi, suoi alleati in Giunta, perché hanno seguito con molta attenzione l’intera storiaccia messinese. Sindaco avvertito, mezzo salvato!

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

Rita Borsellino, sola contra la Mafia Añadir a Mi carpeta
La hermana de un juez asesinado por el crimen organizado lucha por la presidencia de la región de Sicilia
di Enric González su El Pais del 26/12/2005

News in archivio

''Provenzano ha consolidato la sua 'strategia di inabissamento'''
Dia: ''Ponte di Messina tra gli interessi della mafia''
su Adnkronos del 04/04/2006
 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0