Umberto Galimberti

Filosofo − Italia

Umberto Galimberti è nato nel 1942 a Monza, è laureato in filosofia, è stato allievo di Emanuele Severino e Karl Jaspers.

Ha iniziato ad insegnare nei licei prima di divenire nel 1976 professore incaricato di Antropologia Culturale e dal 1983 professore associato di Filosofia della Storia all'Università di Venezia.

Dal 1999 è professore ordinario all’università Ca Foscari di Venezia, titolare della cattedra di Filosofia della Storia. Dal 1985 è membro ordinario dell’international Association for Analytical Psychology.

Ha tradotto alcune opere di Jaspers (di cui è stato allievo durante i suoi soggiorni in Germania) e Heidegger, a cui ha dedicato tre opere. Si è occupato e si continua occupare molto di psicanalisi, seguendo un percorso junghiano, e ha passato anche tre anni in manicomio per osservare le psicosi. Si è inoltre occupato di Antropologia Filosofica.

Dal 1987 al 1995 ha collaborato con Il Sole 24 ore e dal 1995 a tutt’oggi con il quotidiano La Repubblica.

 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2021
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0